Parte la marcia di avvicinamento alla Maga Skymarathon di domenica 6 settembre 2015

 

La stagione delle corse a fil di cielo è appena cominciata ma gli skyrunner,  che preferiscono portarsi avanti, stanno già programmando le gare dei prossimi, intensi mesi.

Tra gli eventi da segnare sul calendario spicca senza dubbio la Maga Skymarathon, durissima e spettacolare corsa che tocca la vetta di quattro montagne bergamasche piene di fascino: Menna (2300 m slm), Arera (2512 m slm), Grem (2049 m slm) e Alben (2019 m slm). L’appuntamento è imperdibile anche per chi ha intenzione di destreggiarsi su un percorso più accessibile. Infatti, in concomitanza con l’ottava edizione della 42 km (Maga Skymarathon) verrà proposta per la sesta volta anche una gara più breve, la Maga Skyrace (di 27 km).

Domenica 6 settembre 2015, dunque, i corridori del cielo sono attesi sulle prealpi Orobie, nei comuni di Serina (sede d’arrivo) e Oltre il Colle (sede di partenza). Attenzione, siamo in grado di anticiparvi che la gara, d’ora in avanti, dovrebbe avere una cadenza biennale, tornando perciò solo nel 2017. Onde evitare di dover attendere troppo tempo per assaporare nuovamente le indelebili emozioni che la Maga Skymarathon sa offrire, consigliamo a tutti i runner più preparati di non esitare ad iscriversi a questa ottava edizione!

En.Ba.

Leggi il Comunicato Stampa: clicca qui

Paolo&irene
Paolo Gotti con la figlia Irene, vincitore SkyRace 2013

 

 

Leggi il Comunicato Stampa: clicca qui

RifugioCapanna2000PizzoAreraCreditPhotoCamminandopermonti.it_-600x400
Il rifugio Capanna 2000 e sullo sfondo la seconda salita della Maga verso la vetta dell’Arera

 

Leggi il comunicato stampa: clicca qui

Paolo&irene

Il fascino della Maga Svelato dai coniugi Gotti – Buzzoni protagonisti della skyrace 2013